Principale > Disinstalla > Weatherbug non si disinstalla - Manuale completo

Weatherbug non si disinstalla - Manuale completo

Come faccio a sbarazzarmi di WeatherBug?

come io?Rimuovi WeatherBug?
  1. Fare clic su START (in basso, a sinistra dello schermo del computer)
  2. Selezionare IMPOSTAZIONI e PANNELLO DI CONTROLLO.
  3. Fare doppio clic su AGGIUNGI/RIMUOVEREPROGRAMMI.
  4. Selezionare 'MeteoBug' (o altri programmi) dall'elenco delle applicazioni.
  5. Fare clic su AGGIUNGI/RIMUOVEREe segui le istruzioni.

Come rimuovo WeatherBug da Windows 10?

Windows 10:

Fare clic sul pulsante Start (o premere il tastofinestretasto) per aprire il menu Start, fare clic su Impostazioni in alto. Fare clic su App e funzionalità nel menu a sinistra. Sul lato destro, individuaMeteoBuge fai clic su di esso, quindi fai clic suDisinstallapulsante.

WeatherBug ha virus?

Mi è stato chiesto questa settimana seMeteoBugera unvirus, il che mi ha fatto ridere un po' e dire: 'No, non lo era'. ... Il primo risultato è stato da un sito web chiamato pcell.com, che giustamente afferma cheWeatherBug ènon spyware, ma la versione gratuitaèadware, il che significa che è supportato dalla pubblicità.22 marzo 2012

schermo tremolante di skype

Questo episodio di SciShow potrebbe farti diventare un po' paranoico sui virus informatici e sulla sicurezza in Internet. Ma questa è probabilmente una buona cosa. Quando parliamo di un virus informatico, di solito intendiamo qualsiasi tipo di codice progettato per danneggiare e diffondersi su più computer.

Sono creati da programmatori malintenzionati che potrebbero voler utilizzare il tuo computer per attaccare altri obiettivi o fare soldi rubando le tue informazioni personali. Oppure, potresti semplicemente provare a vedere fino a che punto si sta diffondendo il tuo virus. Vari virus possono attaccare computer Windows, Mac e Linux e persino i server di dati che gestiscono le aziende e Internet stesso.

I programmi antivirus aiutano, ma possono avere problemi a gestire minacce che non hanno mai visto prima. Nel corso degli anni, migliaia e migliaia di virus si sono diffusi online, causando miliardi di danni dovuti a perdita di produttività, risorse sprecate e macchine guaste. Vengono notate alcune dozzine di questi virus, alcuni si stanno diffondendo particolarmente rapidamente, hanno colpito molte persone o hanno subito molti danni.

Alcuni hanno fatto tutto questo. Poiché molti virus erano molto dannosi in così tanti modi diversi, è difficile dire quali fossero oggettivamente i peggiori. Ma con questo in mente, ecco 5 di quei virus extra-distruttivi.

Questi sono frammenti di codice che hanno cambiato il modo in cui le persone pensavano alla sicurezza informatica, sia le persone che creano i virus sia le persone che cercano di proteggersi da essi. Diciamo che è maggio 1999. Sei un utente di computer ignaro che non ha mai preso un virus, figuriamoci addestrato a cercare segni che un'e-mail potrebbe essere dannosa.

Riceverai un'e-mail da qualcuno che conosci con un oggetto che dice 'È un messaggio importante per qualcun altro', con un'emoticon ammiccante. L'allegato è un documento Word chiamato 'LIST'. Quindi fai clic su di esso perché sei curioso ... e viene visualizzato un elenco di siti porno.

A questo punto ti rendi conto che l'e-mail era probabilmente una specie di virus. Ma è troppo tardi, le prime 50 persone nella tua rubrica hanno già ricevuto una copia della stessa email con un oggetto che dice che il messaggio è stato da te. Quello era il virus Melissa.

È stato diffuso tramite il programma di posta elettronica Outlook di Microsoft e, sebbene l'allegato sembrasse un documento Word innocente, potrebbe infettare i computer tramite la cosiddetta macro. Una macro è un tipo speciale di programma informatico utilizzato per creare collegamenti per modificare un documento. Invece di apportare manualmente una serie di modifiche al documento, una macro è un pezzo di codice che ti consente di fare tutto con un clic.

Il problema è che la funzionalità conferisce alle macro molta potenza sul tuo computer. Una macro che in realtà è un virus, come Melissa, sfrutta questo potere con codice dannoso. In pochi giorni Melissa si è diffusa su centinaia di migliaia di computer.

Non ha danneggiato i computer stessi, ma ha rallentato i servizi di posta elettronica e ha costato alle aziende circa 80 milioni di dollari in totale. Infine, i professionisti IT e i programmi antivirus hanno adottato precauzioni di sicurezza per fermare il virus sia impedendo l'invio delle e-mail sia impedendo loro di raggiungere le caselle di posta di altre persone quando NON sono state inviate. Il programmatore dietro il virus, David L.

Smith, è stato catturato circa una settimana dopo il rilascio di Melissa. Ha trascorso 20 mesi in carcere ed è stato multato di $ 5.000. Perché Melissa? A quanto pare era il nome di una spogliarellista che aveva incontrato in Florida.

Melissa si è diffusa molto rapidamente grazie all'ingegneria sociale: dovrebbe rendere le persone abbastanza curiose da aprire l'allegato. Il virus ILOVEYOU, che si è diffuso circa un anno dopo, nel maggio 2000, ha avuto successo anche grazie all'ingegneria sociale. Ha raggiunto circa 45 milioni di computer in soli due giorni e ha causato danni per circa 10 miliardi di dollari.

L'e-mail infetta aveva l'oggetto “ILOVEYOU” ed era accompagnata da un allegato con il titolo “loveletter for you.txt”. Allegati, il virus ha scansionato i file sul tuo sistema e ha cercato contenuti multimediali come documenti, immagini e file audio.

Poi li sovrascriveva con copie di se stesso. Quindi, se non avessi eseguito il backup dei tuoi file, avresti perso tutti i tuoi dati. Nel frattempo, il virus si sarebbe diffuso a tutti nella tua rubrica.

ILOVEYOU era un tipo di virus noto come worm, il che significa che era un programma autonomo che non utilizzava un programma host per funzionare come Melissa usava Microsoft Word. Sembrava un documento di testo, quindi aprirlo sembrava relativamente innocuo, ma il file 'Loveletter for you' era in realtà un tipo di file chiamato Visual Basic Script, che utilizza l'estensione del file .vbs.

Gli script Visual Basic inviano al computer un elenco di istruzioni da eseguire. Quindi, se si suppone che causino danni, possono essere molto pericolosi e, ad esempio, eliminare tutti i tuoi file. Come Melissa, il worm ILOVEYOU è stato per lo più contenuto in pochi giorni.

È stato filtrato dalle caselle di posta delle persone e le aziende hanno pubblicato correzioni per le macchine infette. Ma molti danni erano già stati fatti. Il virus è stato attribuito a due programmatori nelle Filippine.

Ma anche se entrambi sono stati arrestati, sono stati rilasciati perché non c'erano leggi contro le loro azioni in quel momento. ILVEYOU ha mostrato quanto facilmente e rapidamente può diffondersi un verme e quanti danni può causare. Nel gennaio 2003, poco prima delle 6 del mattino, Internet è crollato.

550 busta bloccata

La Corea del Sud ha perso sia Internet che il servizio cellulare. 300.000 persone in Portogallo non sono riuscite a connettersi a Internet. Le compagnie aeree non hanno potuto elaborare i biglietti e hanno dovuto cancellare i voli.

I bancomat sono usciti. Il Seattle 911 ha dovuto usare la carta per registrare le chiamate. Anche con molti dispositivi ancora connessi a Internet, le connessioni sono diventate improvvisamente molto lente, anche per il 2003.

Allora, cos'è successo? Tutto questo caos è stato causato da un virus. Ma non era il tipo di virus che si diffondeva tramite e-mail o il tipo di computer che la maggior parte delle persone ha a casa. Slammer era un worm che prendeva di mira i server SQL che archiviavano database con un software Microsoft chiamato ...

Microsoft SQL Server. Sfruttando un bug nel software: ha inviato al server un codice formattato in modo speciale che sembrava una normale richiesta di informazioni, ma in realtà ha riprogrammato il server per inviare più copie dello stesso worm. Il worm si è diffuso più velocemente di qualsiasi altro virus, infettando 75.000 server in soli 10 minuti.

Tutti questi server hanno inviato richieste a migliaia di altri server che non erano in grado di gestire tutto il traffico. In totale, milioni di server sono stati colpiti e Internet si è rotto, si ritiene che Slammer abbia causato circa $ 1,2 miliardi di danni prima di essere fermato e il programmatore dietro di esso non è mai stato catturato.

L'intero casino avrebbe potuto essere evitato, tuttavia, sei mesi prima, Microsoft ha rilasciato una correzione per il bug che Slammer stava sfruttando, ma molte persone non l'avevano ancora installato. Lo Storm Worm del 2007 era un altro worm che si diffondeva via e-mail. Tuttavia, il suo scopo non era distruggere il tuo computer o le tue informazioni, ma prendere il controllo del tuo computer.

L'oggetto originale era '230 persone uccise in attacchi contro l'Europa', da cui il virus ha preso il nome. L'e-mail conteneva un collegamento a un sito Web che ha scaricato immediatamente il virus sul computer dell'utente. E poi... non è successo niente.

O almeno niente che l'utente possa vedere. Il verme della tempesta è stato progettato per essere il più invisibile possibile in modo da non individuarlo e distruggerlo. In questo modo, è stato in grado di utilizzare il tuo computer per ogni sorta di cose in background.

Il virus collegherebbe il tuo computer a quella che è nota come botnet, un insieme di computer che formano una rete. Una botnet può fare qualsiasi cosa, da attacchi coordinati che rallentano o disabilitano i server Web che mantengono in funzione un'azienda, al furto di password, informazioni bancarie e di identità. Ma all'inizio la rete non ha fatto molto, è solo cresciuta.

Le aziende antivirus e IT sapevano che era lì, ma era difficile fermarlo. Per prima cosa, macchine diverse nella rete avevano compiti diversi. Solo una piccola parte dei computer infetti era responsabile della diffusione del virus.

Un altro piccolo gruppo di computer fungeva da centro di comando e controllo, inviando istruzioni e aiutando a controllare il resto della botnet. Il resto ha semplicemente seguito queste indicazioni. Anche se spegnessi la maggior parte dei computer che stavano diffondendo il virus, la rete sarebbe ancora là fuori a fare il suo lavoro.

Ma in primo luogo era difficile impedire che il verme si diffondesse. Certo, è iniziata come un'e-mail su una tempesta in Europa, ma presto sono arrivate e-mail con tutti i tipi di titoli. E poiché provenivano da qualcuno nella tua rubrica, sembravano relativamente innocenti.

A peggiorare le cose, i programmi antivirus avevano difficoltà a trovare il virus su un computer infetto. Il codice per Storm Worm dovrebbe cambiare ogni mezz'ora, quindi sembrava sempre diverso. Al suo apice, la botnet di Storm Worm consisteva di circa 1,5 milioni di macchine.

Tuttavia, i programmatori non sembravano utilizzarlo per scopi nefasti, vendevano semplicemente la rete ad altri criminali e truffatori. Dopo un po', le aziende hanno capito come fermare la diffusione del virus. L'hanno rimosso dai computer infetti e alla fine del 2008 la botnet era in gran parte scomparsa.

Ma come con Slammer, le persone dietro non sono mai state catturate. Anche Mebroot è un virus che si è diffuso lentamente nel 2007. E il suo obiettivo principale era anche quello di collegarti a una botnet chiamata Torpig, entrambe particolarmente sofisticate.

Mebroot di solito entra nel tuo computer tramite un download drive-by in cui visiti un sito Web dannoso e il programma viene scaricato in background, senza che te ne accorga. Da lì, sovrascrive ciò che è noto come Master Boot Record, la parte del disco rigido del tuo computer che memorizza le istruzioni che dicono al tuo computer come avviarlo. La capacità di controllare il record di avvio principale dà a mebroot molta potenza perché può dire al tuo computer cosa fare fin dall'inizio.

E ciò che dice al tuo computer è di connettersi alla rete di torpig bot ... che quindi ruba tutte le tue informazioni.

Torpig utilizza una tecnica di spionaggio chiamata man-in-the-browser che è tanto inquietante quanto nds. Si nasconde nel tuo browser e registra tutto ciò che fai e tutte le informazioni private che inserisci in modo casuale. Cercherà anche di rubare attivamente informazioni utilizzando siti Web falsi che sembrano e si comportano proprio come gli originali ma inviano invece i dati ai server Torpig.

E per tutto il tempo, non avresti mai saputo che era lì. Alla fine del 2008, Torpig aveva rubato informazioni su 500.000 conti bancari, e ancora una volta le persone che li avevano creati non furono catturate. A questo punto, ti starai chiedendo se domani un worm porterà Internet a un punto morto o se il tuo computer fa segretamente parte di una botnet.

parola di ripristino automatico 2007

E non ti biasimo davvero. Ci sono cose che puoi fare per evitare i virus: Installa un programma antivirus. Non fare clic su collegamenti o e-mail sospetti da Nigerian Prince.

Mantieni il tuo sistema operativo e i programmi del tuo computer aggiornati con le ultime patch di sicurezza. I computer sono fantastici, ma fanno solo quello che gli viene detto e quando i virus dicono loro di fare cose cattive possono fare molti danni a SciShow, presentato dai nostri clienti su Patreon. Se desideri supportare lo spettacolo, vai su patreon.com/scishow.

E non dimenticare di andare su youtube.com/scishow e iscriverti!

Come rimuovo WeatherBug dal mio iPhone?

Vai su Impostazioni e fai clic su Generale, quindi fai clic su 'i phoneConservazione'. Scorri quindi verso il basso per vedere l'elenco di tutte le app installate sul tuoi phone. Tocca l'app che desideridisinstallareeEliminal'applicazione.20 maggio 2021

Ciao Aaron qui per ZolloTech Iowas 13 offre molte nuove funzionalità di privacy e sicurezza per aiutarti a mantenere le tue informazioni davvero private, ma ci sono altri tre modi in cui puoi effettivamente bloccarle un po' di più per mantenere privata la tua posizione Voglio condividere con te tre modi diversi in cui puoi farlo. La prima cosa che devi sapere è che Apple ha effettivamente aggiunto una funzione di sicurezza. Quindi la prima volta che installi un'applicazione che richiede la tua posizione, ti chiederà di aprire questa applicazione e vedrai dire se voglio consentire a WeatherBug di accedere alla tua posizione ora, potrei non volerlo permettere potrei volerlo permettere solo una volta o durante l'utilizzo dell'app e se lo consento durante l'utilizzo dell'app mi localizzerà e quindi mi fornirà le informazioni meteorologiche in modo che per me vada bene, ma voglio che se ne vadano e smettano di condividere le mie informazioni una volta chiuso l'app, la prima volta che apri un'app non puoi lasciarla Traccia sempre la tua posizione, questa è una nuova funzione di blocco.

Tuttavia, ci sono alcune funzionalità che possiamo personalizzare in modo specifico per bloccare davvero il telefono. Quindi, se andiamo in Impostazioni e poi scorriamo verso il basso fino a Privacy, abbiamo Servizi di localizzazione in alto, ma non è una novità, ma ci sono alcune nuove funzionalità in questo. Con i servizi di localizzazione possiamo disattivarli completamente, ma questo rappresenta davvero un problema quando si tratta di cose come la navigazione con l'applicazione Maps o Google Maps o qualunque cosa tu stia utilizzando per utilizzare le tue posizioni in modo che sia davvero importante per te nessun servizio .

Ora puoi attivarlo e disattivarlo ogni volta, ma è più semplice accenderlo e regolarlo secondo necessità. Quindi, quando scorriamo verso il basso fino a cose come le mappe, possiamo entrare e dire di non usare mai la nostra posizione la prossima volta chiedi o usa la nostra posizione o mentre usi l'app, quindi consiglierei un'applicazione di mappatura che la imposti in modo tale da utilizzare solo la tua posizione mentre usi l'app, se la stai usando ora, se hai un'applicazione che la usa sempre, c'è un nuovo avviso sulla privacy che consiglierei di rimanere sempre attivo e Mostra la mappa negli avvisi di posizione. Forse hai un'applicazione che utilizzerà sempre le informazioni sulla tua posizione per te. L'hai impostata per consentirti sempre, c'è una nuova funzione in cui questo verrà visualizzato e ti dirà di consentirlo di tanto in tanto.

Continuerà a comparire e ti mostrerà dove ti ha effettivamente localizzato in base a una mappa in modo che tu possa disabilitarlo o continuare a usarlo come puoi vedere qui a sinistra, e ho avuto Tesla la mia app Tesla impostata su sempre invece di sempre quale Sono passato a mentre utilizzavo l'app, ed è solo un bel modo per bloccarlo ulteriormente ora se vuoi vedere quali app utilizzano regolarmente le informazioni sulla tua posizione, hai anche qui alcuni indicatori. Hai una freccia viola, una freccia grigia e una freccia viola vuota che significa che ora con una freccia viola sai che la tua applicazione ha usato la tua posizione di recente, una freccia vuota ti dice che è in determinate circostanze È stata utilizzata in determinate circostanze e quindi una freccia grigia indica che è stato utilizzato nelle ultime 24 ore, quindi puoi davvero personalizzarlo in base a tali informazioni, ad es.

B. Facebook Non consentirei mai a Facebook di utilizzare le mie informazioni per quanto riguarda la posizione, non hanno davvero bisogno di saperlo, quindi l'ho impostato su mai L'ho impostato su mai per un paio di usi diversi, ad esempio Twitter ha davvero bisogno del mio don Non conosco la posizione, quindi lo disattivo in modo che tu possa bloccarlo ora Il secondo metodo per interrompere il monitoraggio sul telefono ha a che fare con l'essere su Internet ora e l'utilizzo del Wi-Fi, forse sei in viaggio o tu . Lavoro in un bar e lavoro su reti wifi pubbliche.

È davvero una buona idea bloccarlo ed è qui che entra in gioco lo sponsor di oggi. Surfshark ha sponsorizzato questo articolo ma uso sempre surf shark w Quando sono su una rete pubblica lo apriamo e premiamo Quickconnect. Questo ci connette localmente a una VPN e crea un tunnel sicuro tra me e quello che sto facendo attualmente non tenendo traccia dei tuoi registri o qualcosa del genere ed è per questo che li uso, prendono molto sul serio la tua privacy e puoi usarli per nasconderci la tua posizione in quanto non vedono il tuo vero indirizzo IP quando andiamo in posizioni, puoi anche far sembrare che ti trovi in ​​un paese diverso, forse stai viaggiando all'estero e vuoi usare gli Stati Uniti in modo da poter guardare Netflix e guarda i loro vari spettacoli che sono disponibili solo negli Stati Uniti.

sfondo del desktop di examsoft

Puoi far sembrare che tu sia negli Stati Uniti Forse sei negli Stati Uniti e vuoi far sembrare che tu sia in Giappone, puoi anche che ci sia una funzione web pulita, che più Tracking fermi ciò che sta inseguendo il malware e tentativi di phishing pubblicitario e, in terzo luogo, c'è una grande funzionalità che interrompe effettivamente la connessione a Internet in caso di caduta della VPN, quindi blocca davvero tutto e questa VPN è davvero veloce e non ho avuto problemi con essa. Hai visto quanto velocemente si connette e ora lo uso sempre se vuoi provarlo tu stesso, puoi semplicemente navigare su Shark Commslashes Oh Low Tech e inserire i codici promozionali Oh Low Tech per l'83 percento di sconto e un mese gratis e vale sicuramente la pena scaricare l'app se è attiva, vedi VPN qui. Oltre all'utilizzo di una VPN, esiste in realtà un terzo modo in cui le persone possono utilizzare le informazioni sulla tua posizione diverse dal Wi-Fi, che ha a che fare con il Bluetooth.

Quindi, se torniamo alle nostre impostazioni sulla privacy e questo è in Impostazioni Privacy e quindi le applicazioni bluetooth possono effettivamente triangolare la tua posizione con il bluetooth e ti consiglio vivamente di disattivarlo di nuovo per app come Facebook. Non c'è motivo per cui Facebook dovrebbe usare la mia posizione, né alcune di queste altre app, quindi la disattiverò, ad esempio: B. Amazon.

Non c'è motivo per cui Amazon debba usare il bluetooth, quindi non uso cuffie wireless con esso e non controllo nulla come un drone come ho qui con DJI go quindi assicurati davvero che questo sia personalizzato e legato a quello, per cosa usi rho o movimento. Lo sto usando che utilizza il bluetooth, quindi so che ho bisogno del bluetooth, lo stesso vale per tesla. È la chiave per usare il telefono e connettersi per riprodurre musica, quindi ho bisogno del bluetooth, quindi tienilo a mente e personalizzalo per le tue esigenze ed è davvero così, queste tre cose bloccheranno davvero le informazioni sulla tua posizione, ma c'è una quarta cosa su cui non hai davvero alcun controllo e che è il tuo operatore telefonico a meno che non metti il ​​telefono in modalità aereo in modo che il tuo operatore abbia effettivamente le informazioni sulla tua posizione in quanto possono triangolarlo in base alla torre cellulare effettiva in modo che tu non possa nasconderli da te - il tuo attuale operatore di telefonia mobile in questo modo, la soluzione migliore è utilizzare una VPN per quanto riguarda il tuo traffico.

Tuttavia, questo è possibile solo quando sei in modalità aereo in quanto possono triangolare la tua posizione alle torri locali in base alla potenza del segnale e bloccare le tue informazioni. Se vuoi provare Surf Shark come ho detto prima, vai su Surfshark Comm / Solo Tech e inserisci il codice promozionale Solo Tech Grazie per aver sponsorizzato questo articolo e se vuoi mettere le mani su questo sfondo ovviamente lo linko come sempre nella descrizione se non sei ancora iscritto per favore iscriviti e clicca sulla campanella di notifica se vuoi vedere questi articoli non appena vengono pubblicati se ti è piaciuto l'articolo allora per favore metti un mi piace come sempre grazie per aver guardato questo è Aaron ci vediamo la prossima volta

Come si disinstalla WeatherBug su Windows 10?

Verrà visualizzata la schermata “Programmi e funzionalità” con l'elenco di tutti i programmi installati sul PC. Scorri l'elenco fino a trovare i programmi 'WeatherBug' e 'Advanced Driver Booster', quindi fai clic per evidenziarlo, quindi fai clic sul pulsante 'Disinstalla' che appare nella barra degli strumenti in alto.

Come rimuovere WeatherBug dalle reti terrestri?

Rimuovere WeatherBug da Earth Networks (Guida alla disinstallazione) Come rimuovere WeatherBug (Guida alla rimozione) PASSO 1: Disinstallare i programmi WeatherBug dal computer PASSO 2: Rimuovere l'adware WeatherBug dal computer con AdwCleaner PASSO 3: Rimuovere WeatherBug i programmi potenzialmente indesiderati con Malwarebytes Anti-Malware Gratuito

Perché devo installare WeatherBug sul mio computer?

WeatherBug è un programma che deve essere installato manualmente, ecco perché di solito è un'aggiunta ad alcuni programmi che l'utente installa. Se l'utente dimentica di rimuovere il segno di spunta durante il processo di installazione di qualsiasi programma necessario, nel sistema possono apparire alcuni programmi aggiuntivi come WeatherBug.

Come rimuovo WeatherBug da Netscape 9?

Un visitatore del mio sito ha offerto la seguente procedura per rimuovere Weatherbug installato con Netscape 9. Aprire Netscape. Fare clic su Strumenti. Fare clic su Componenti aggiuntivi. Fai clic su Estensioni e trova Weatherbug. Scegli Weatherbug e fai clic su Disinstalla. Chiudi Netscape.

Altre Domande In Questa Categoria

Riattivazione di Windows 7 - Manuale completo

È sicuro eliminare la cache manifest? Funziona come una cache ed è limitato a una certa dimensione, ma è sicuro eliminarlo. La prossima volta che attiverai o disattiverai le funzionalità facoltative di Windows o riceverai aggiornamenti da Windows Update, riapparirà. Il file verrà ricreato se necessario per aiutare il sistema di manutenzione a svolgere il proprio lavoro.

Lvuvc64.sys windows 10 - manuale completo

Qual è l'ultima build di Windows 10? Quando l'aggiornamento di Windows 10 maggio 2021 sarà pronto per il tuo dispositivo, sarà disponibile per il download dalla pagina Windows Update in Impostazioni. 10 maggio 2021

0x8024001e windows 7 - una soluzione per

Che cos'è DisplaySwitch EXE? Che cos'è il file DisplaySwitch.exe? DisplaySwitch.exe è uno strumento utile che viene utilizzato per più display come un proiettore esterno o la condivisione dello schermo su 2 monitor o schermi duplicati. È possibile eseguire alcune righe di comando per Display Switch che sono le seguenti: DisplaySwitch.exe /internal.